Trekking
PALAGANO – CA’ D’ANDREA – MONTEMOLINO – PALAGANO

Durata percorso: 3:30
Dislivello: 350 mt
Segnavia: 578, A, 574, B
Partenza: Palagano
Arrivo: Palagano

Descrizione

Dal centro di Palagano (725 m), sulla strada per Monchio, ma ancora nell’abitato, si imbocca la stradina per La Preda – segnavia 578. Con qualche saliscendi su stradelle e carraie si raggiungono le case del Ghiareto (713 m), quindi in salita su stradella asfaltata ad un bivio sopra Ca’ d’Andrea. La freccia a destra indica il sentiero A, che su stradina sale a Lama Lunga e di nuovo a destra verso vasti prati alla base del crinale boscoso tra le Valli Dragone e Rossenna.
Con pochi segnavia si imbocca una carrareccia che si inoltra a destra in salita nel bosco, poi molto più chiara sbuca sul crinale presso La Libbra (965 m). A destra si segue il bellissimo sentiero di crinale 574 che supera un ristorante e aggira da ovest il M. Spino. Una discesa su asfalto a tornanti porta al borgo di Montemolino (930 m). Pochi metri sulla strada provinciale, a destra poi di nuovo a destra scende diretto a Palagano tra campi e bosco, dopo aver superato alcune case si giunge al bivio per Frassinoro, a monte del cimitero. Da questo a destra si torna in centro a Palagano.